Doga: maxi operazione Gdf Livorno

Sette persone, tra i 26 ed i 50 anni, di nazionalità tunisina, sono state arrestate nell'ambito di una maxi operazione della guardia di finanza livornese, scaturita da un' indagine diretta dalla procura di Livorno, iniziata a marzo 2017 e che ha consentito di scardinare una fiorente attività di spaccio nel centro della città. Le indagini hanno portato anche a 15 perquisizioni, nelle province di Livorno, Pisa e Bologna, nei luoghi riconducibili agli arrestati e nei confronti di altre 11 persone, che secondo i finanzieri sono coinvolte nei traffici illeciti. Arrestate, inoltre, in flagranza 12 persone, sempre per spaccio, e sequestrati oltre 5 chili di droga e contanti per oltre 15 mila euro, insieme a due autovetture utilizzate per l'attività illecita. I finanzieri hanno monitorato 720 cessioni di dosi. Denunciati complessivamente in 28 che secondo le fiamme gialle operavano tra il tardo pomeriggio e le prime ore della notte, principalmente a Livorno.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terricciola

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...