Escursionista morto su monti pistoiesi

Un 52enne appassionato di trekking, Davide Montanari - originario di Copparo, nel Ferrarese ma residente a Casalecchio di Reno, nel Bolognese dove da anni lavorava come funzionario dei servizi culturali - è stato trovato morto la scorsa notte, intorno a mezzanotte, lungo un sentiero nei boschi di Sambuca Pistoiese. Guida Cai, era partito intorno alle 12.30, a quanto pare per un giro di ricerca di un nuovo percorso escursionistico, da solo con il suo cane. La prima ipotesi è di un malore improvviso: quando è stato trovato aveva il telefono in tasca e le racchette da camminata erano accanto al corpo. Le ricerche dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri, di una squadra del soccorso alpino e dei volontari della Croce verde di Sambuca sono partite alle 22.30, quando è stato diramato l'allarme dei familiari. Il corpo è stato ritrovato anche grazie al cane, che ha vegliato per tutto il tempo il suo padrone e che ha attirato l'attenzione dei soccorritori. Il magistrato di turno ha disposto l'autopsia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terricciola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...