Terricciola

Minaccia l'ex, arrestato nel Pistoiese

Un operaio romeno di 45 anni, residente nel Pistoiese e già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per maltrattamenti ripetuti e protratti nel tempo nei confronti dell'ex convivente. L'uomo è accusato di una serie di episodi violenti contro la vittima, coetanea e connazionale che, al termine di un burrascoso rapporto avviato nel 2014 e protrattosi fino all'agosto scorso, ha trovato il coraggio di denunciare la situazione ai carabinieri. Per anni l'uomo avrebbe maltrattato la compagna con ingiurie, minacce e percosse a causa del suo carattere violento caratterizzato da morbosa gelosia nei confronti della donna. In un caso la donna era stata minacciata di morte dall'uomo con un coltello mentre nell'agosto di quest'anno sarebbe avvenuta l'aggressione più grave, che ha indotto poi la vittima alla denuncia. La procura e il tribunale hanno concordato sul fatto che per tutelare efficacemente la vittima la carcerazione del 45enne sarebbe stata l'unica misura applicabile nella circostanza.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie