Terricciola

Perdita ipoclorito sodio a porto Livorno

Intervento dei vigili del fuoco al porto di Livorno per una perdita, definita limitata, di ipoclorito di sodio da un'autocisterna. I pompieri sono tuttora al lavoro, all'accosto 18 del Varco Galvani. Sempre i vigili del fuoco, intervenuti con una squadra e una motobarca, spiegano che la perdita è consistita in un gocciolamento di prodotto, contenuto mediante collocazione di idonei materiali di assorbimento: non sussisterebbero, allo stato attuale, problematiche di sicurezza o inquinamento ambientale. Sul posto intervenuto anche personale dell'Autorità portuale e la Labromare, ditta antinquinamento, per effettuare il travaso del prodotto.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie