Rapinatore getta acido a tabaccaio,preso

Un pregiudicato di 45 anni di Pontedera, domiciliato a Livorno, è stato denunciato dalla polizia per tentata rapina dopo aver tentato di farsi consegnare ieri i soldi da un tabaccaio spruzzandogli su un braccio un piccola quantità di acido. Il commerciante è rimasto lievemente ferito e dopo esser stato medicato al pronto soccorso è stato dimesso. L'episodio è avvenuto intorno alle 21. La polizia ha rintracciato alcune ore più tardi il malvivente che è stato solo denunciato perché ormai era trascorsa la flagranza. L'uomo è entrato nel negozio "armato" di una bottiglietta con la sostanza tossica e ha chiesto al titolare di dargli i soldi. Di fronte all'esitazione del commerciante, gli ha versato su un braccio una piccola quantità di acido che non ha fatto desistere il tabaccaio il quale ha messo in fuga in bandito e lo ha anche inseguito pur senza riuscire a fermarlo. Sul posto è giunta una pattuglia che ha raccolto una descrizione, rintracciandolo qualche ora più tardi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terricciola

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...